DETTAGLI DEL PROGETTO

LOCALITA’

Milano

DESCRIZIONE

Nel 2016 Isacco Brioschi inventa LUCETU,  con l’idea che ognuno possa essere protagonista nella realizzazione della sua luce. Un gioco che consente di comporre forme e colori. Il prodotto è realizzato interamente a mano fra Milano e la provincia , da qui nasce l’idea all’architetto di dare ad ogni prodotto da lui disegnato un nome in Milanese.

Erbèt “ la lampada dove la natura vuole divenire scultura , quando di notte le soffuse fonti luminose sembrano far fluttuare nello spazio la pianta, sospesa ed immaginifica”. Usando più lampade si ha la possibilità si avere  un proprio guardino luminoso indoor .

Seghé ( lampada con il moss ), “ la struttura della lampada non è altro che uno strumento per formare  scenografie luminose sull’apparato vegetale , dissociandosi dalle capacità percettive intrinseche alla  materia stessa, ribadendo il concetto che solo la luce rende viva la materia.

GanasaLapisRighèl  dove la tecnologia si fonde con l’artigianato, le strutture in ottone tornito dal pieno ospitano  policarbonati intarsiati al laser con una tecnica 3d innovativa che permette di  far coesistere la luce e la trasparenza.